W.e.A.R We Are Reality

Progetto finalizzato a sostenere l’inclusione sociale e lavorativa di giovani con difficoltà d’apprendimento (DSA) e giovani autistici (17-29 anni) attraverso il miglioramento di metodologie di formazione e di affiancamento nelle WBL (work based learning), in specifici percorsi VET (Vocational Educational Training) orientati all’inserimento lavorativo con il coinvolgimento dei vari soggetti: formatori, educatori, imprese, giovani di Italia, Germania e Portogallo.

leggi di più

 

Paesi coinvolti: Italia, Germania, Portogallo

Avvio: 2020 –IN CORSO

Progetto n° 2020-1-IT01-KA202-008371-CUP G66G20000300006

Programma Erasmus +, Chiave 2 Strategic Partnership

Ruolo Associazione: Responsabile della progettazione, team management, responsabile del monitoraggio e valutazione dell’intero progetto, responsabile ideazione e sviluppo di un set di strumenti per la valutazione e il monitoraggio per progetti di inserimento socio-lavorativo, responsabile progettazione e realizzazione laboratori empowered oriented nell’ambito della formazione formatori, collaborazione nella realizzazione dei prodotti intellettuali previsti

 

Organizzazioni coinvolte

LARISO Cooperativa sociale onlus – ITALIA

Associazione Studio L&P (Learning & Progress) – ITALIA

Internationaler Bund e.V., IB Süd – GERMANY

Associação Teatro Construção – PORTUGAL

A18onlus – Associazione Autismo 18 anni –  ITALIA

 

 

 

 

 

Attività ad oggi svolte in Italia, Germania, Portogallo

  • Incontri di partenariato
  • Progettazione dei prodotti intellettuali
  • Definizione di dettaglio della formazione formatori prevista a Nuoro, Italia e in Portogallo
  • Confronti e formazione a Nuoro, Italia
  • Progettazione e sviluppo prototipi dei prodotti intellettuali
  • Confronti e formazione a Vilanova de Famalicao, Portogallo
  • Sperimentazione dei prototipi tra i docenti e staff di progetto
  • Progettazione, realizzazione di un “kit informatizzato” disponibile attraverso un sito dedicato, per la valutazione e autovalutazione percorsi di inserimento socio-lavorativo
  • Sperimentazione prodotti intellettuali: Realtà aumentata sulla sicurezza e Escape room sulle competenze trasversali
  • Monitoraggio attività
  • Interviste ad un campione di giovani coinvolti nelle sperimentazioni a Nuoro, a Stoccarda e a Vilanova de Famalicao del percorso di inserimento lavorativo
  • Valutazione impatti del progetto
  • Confronti con la partnership sui risultati del progetto
  • Disseminazione e diffusione risultati